Filtri di ricerca

Marche

Mostra tutti Nascondi

Bravafarmacia Feedaty 4.9 / 5 - 313 feedbacks

Cistite Cronica 4 Consigli da mettere in pratica subito

Cistite Cronica 4 Consigli da mettere in pratica subito

Soffri di Cistite Cronica o cistiti frequenti e fastidiose?

Ecco alcuni consigli che dovresti mettere in pratica subito!

Non si sa perché, ma quasi tutte le donne si scontrano prima o poi con il problema di una infezione urinaria difficile da curare.

Chiariamo subito cosa è la cistite:

la cistite è un'infiammazione della parete vescicale spesso provocata da un'infezione che colpisce le vie urinarie

Quali sono i sintomi?

  1. Difficoltà ad urinare: la pipì viene eliminata goccia a goccia
  2. Dolore e bruciore nell’urinare che persiste anche dopo la fine della minzione
  3. Dolore sovrapubico e/o sensazione di pesantezza accompagnato dalla necessità di urinare spesso
  4. Talvolta perdita di sangue con l’urina

Come si cura?

La cistite di origine batterica si cura con l'uso di un antibiotico per via orale:

Il genere di antibiotico, il dosaggio e la durata della cura dipende dal risultato dell'antibiogramma, esame eseguito sulle urine e che serve a capire quale sia l'antibiotico più efficace. Non sempre però, purtroppo l'utilizzo dell'antibiotico è sufficiente e ci troviamo così a dover affrontare fastidi cronici e frequenti infezioni recidivanti.

Ecco quindi i nostri consigli:

Consiglio numero 1: bevi moltissimo, almeno 3 litri di acqua al giorno

Questo consiglio può sembrare banale, ma è importantissimo e non va trascurato perché potrebbe da solo aiutarti a guarire. Perché bere? Perché l'acqua lava, lava via i batteri e quindi tiene sotto controllo l'infezione. Pensaci bene è la stessa cosa che fai quando ti ferisci: per prima cosa pulisci bene con acqua e poi disinfetti. Quindi perché non farlo anche in caso di infezione urinaria? In questo caso ci vogliono proprio 3 litri di acqua al giorno e non temere non annegherai: Comincia col bere 2 bicchieri d'acqua al risveglio e prosegui con altri 2 mezz'ora dopo. Se il primo giorno ti sembrerà difficile, poi vedrai che non farai più tanta fatica. Prima di uscire per andare a lavorare fai uno sforzo e bevine altri 2 (così di prima mattina quasi 750ml di acqua già bevuti). Per gli altri lascio a te la scelta, ma ti consiglio di berli nella prima della giornata e non durante i pasti per evitar sensazione di gonfiore. Il bere molto pulirà e ripulirà anche l'intestino pigro (spesso responsabile di questo genere di disturbi) e renderà la tua pelle più luminosa e idrata; non solo , ma risentirai meglio in generale.

Consiglio numero 2: utilizza un integratore a base di D-Mannosio

Il D-Mannosio è uno zucchero che è in grado di inibire l'adesione dei batteri responsabili delle infezioni delle vie urinarie a livello dell'epitelio uretrale e vescicale, di favorirne l'eliminazione tramite le urine e di limitare quindi l'insorgenza di infezioni. Il D-Mannosio può essere utilizzato sia nelle infezioni acute delle vie urinarie, sia nelle loro recidive. Non solo, ma un uso concomitante con antibiotici e antimicrobici può favorire la funzionalità di questi ultimi aumentando l'aderenza del paziente alla terapia.

Consiglio numero 3: fai attenzione all'igiene ed utilizza detergenti adeguati

Anche utilizzare i detergenti giusti può essere un valido aiuto; esistono detergenti a Ph acido che inibisce la proliferazione dei batteri, leniscono prurito e bruciore.

Consiglio numero 4: favorisci il ripristino di una sana flora batterica intestinale

Mantenere pulito e in salute l'iintestino è fondamentale poiché il ristagno delle feci può favorire un forte aumento della concentrazione batterica nell'iintestino e per vicinanza anche nelle vie urinarie. Abbiamo già parlato quindi dell'importanza di bere molto, ma aggiungo che l'integrazione di fibre prebiotiche e fermenti lattici probiotici possono aiutare a ripristinare l'equilibrio perduto. integrazione con fermenti lattici appropriati come Ferzy Nocist da utilizzare per cicli di almeno 20 giorni. cistite sintomi cistite cause cistite cura cistite cronica antibiotico per cistite

I prodotti consigliati

Mannocist-D

cistite

Durante i primi 3 giorni, si assumere 1 bustina al mattino e 1 a metà pomeriggio, a stomaco e vescica vuoti; durante la fase mantenimento assumere 1 bustina tutte le mattine, a stomaco e vescica vuoti, fino a totale scomparsa dei sintomi.

Nocist Intimo Detergente

nocist intimo detergente bravafarmacia

Nocist Intimo Detergente è indicato per la prevenzione dell’insorgenza delle comuni infezioni vaginali:igienica, lenisce, idrata, protegge. Grazie componenti ad azione antisettica, mirata contro gli agenti microbici patogeni, contribuisce a ripristinare l’equilibrio della flora batterica e del pH fisiologico vaginale. Flacone 250ml

Ferzym NoCist di Specchiasol

Ferzym Nocist Bravafarmacia

E' a base di fermenti lattici, fibre prebiotiche vegetali, probiotici e Cranberry utile per il benessere della microflora intestinale Senza Glutine 10 bustine orosolubili

Cotifibra Specchiasol

cotifibra specchiasol brava farmacia

Specchiasol Cotifibra è untegratore alimentare a base di fibra liquida che può essere d'aiuto in caso di aumentato fabbisogno o in caso di intestino pigro. Specchiasol Cotifibra buste è ricco di fibra liquida prebiotica vegetale che favorisce, inoltre il benessere della microflora intestinale.

farmacia on line

Autore dell'articolo:
Dottoressa Anna Marrè
Dottoressa Anna Marrè

Dottore in Farmacia ed iscritta all'ordine dei farmacisti di Bologna al numero 3803.
Autore del sito Bravafarmacia.it
All'interno della Farmacia Oberdan, cura in particolar modo dermocosmesi ed integratori.

Seguila nei social network:

  Lascia un messaggio